Contenuto principale

Concorso nazionale di poesia – Giulio Einaudi – Torre D’argento

“Il libro, sia esso romanzo saggio o poesia, deve coinvolgere al massimo l’intelligenza e la sensibilità del lettore. Quando in un libro di poesia o di prosa, una frase, una parola, ti riporta ad altre immagini, ad altri ricordi, provocando circuiti fantastici, allora, solo allora, risplende il valore di un testo. Al pari di un quadro, di una scultura o monumento, quel testo ti arrichisce non solo nell’ immediato ma ti muta nell’essenza” (Giulia Einaudi).

Nel ricordo di queste parole l’associazione culturale paternese, “Paternò News”, in collaborazione con il Comune di Paternò, dedica all’illustre cittadino onorario, Giulio Einaudi, un concorso di poesia nazionale.

Chi volesse partecipare ( alunni e/o docenti ) potrà produrre una poesia (tema libero) di lunghezza non superiore ai 30 versi.

Il bando è disponibile nella cartella concorsi apposita in sala docenti, sotto forma di brochure.

A lavoro ultimato, i docenti raccoglieranno i testi poetici e li consegneranno alla funzione strumentale  Prof.ssa Garozzo entro il 22 Novembre p. v.